Home Costume ONE BILLION RISING ANCHE A SPOLETO PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE...

ONE BILLION RISING ANCHE A SPOLETO PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

299
0

ONE BILLION RISING è un evento mondiale che si svolge in 200 paesi del pianeta, mobilitando un miliardo di persone unite nell’affermare la cultura del rispetto, della solidarietà e della rivoluzione, è infatti la rivoluzione il tema scelto quest’anno . Una scelta coraggiosa e veritiera perché contro la violenza sulle donne e le bambine è proprio una rivoluzione quello che serve: una rivoluzione della politica, nel segno di un sostegno effettivo e non solo di facciata; e una rivoluzione culturale, che mini alla base le strutture e i presupposti ideologici che legittimano violenza e discriminazioni di genere.
One Billion Rising è una grande azione mondiale di massa: dall’Indonesia agli Usa, dal Messico all’India, dall’Europa all’Africa, dal Canada all’Australia un flash mob di protesta contro la violenza di genere, sulle note della canzone “Break the chain” (Spezza la catena),

Tutto questo per dirvi che domani alle 17, 00 tante donne saranno a Corso Garibaldi a Spoleto (unica città umbra presente nel sito mondiale) per ballare insieme e insieme dire NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE .

Noi siamo madri, noi siamo maestre,
Noi siamo bellissime, bellissime creature
Danzo perché amo
Danzo perché sogno
Danzo perché non ne posso più
Danzo per arrestare le grida
Danzo per rompere le regole
Danzo per fermare il dolore
Danzo per rovesciare tutto sottosopra
E’ ora di spezzare la catena….

Questo è l’invito che campeggia sul gruppo Facebook One Billion Rising Spoleto.
È un invito rivolto a tutte le donne, ma non solo, anche agli uomini perché la violenza sulle donne non è solo un tema femminile, è un tema che riguarda tutti noi.
Un tema che richiede una rivoluzione culturale, un cambio di mentalità.
L’iniziativa è partita da un gruppo di donne di Spoleto ed in particolare del Centro antiviolenza sulle donne La Crisalide che con forza e determinazione hanno coinvolto tante altre persone a fare una azione di testimonianza, aderendo al flash mob che si svolgerà oggi 16 febbraio alle ore 17:00 lungo Corso Garibaldi.
L’evento è segnalato sul portale ufficiale One Billion Rising.
Non ha colore politico o partitico, non tiene conto della religione o della provenienza geografica o della differenza di genere, è assolutamente trasversale.
È nato per rompere le catene della violenza, del silenzio, dell’omertà. E per allacciare forte un’altra catena, quella della solidarietà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here