Home Sport PREMIAZIONE ATLETI SPOLETINI

PREMIAZIONE ATLETI SPOLETINI

85
0

Nel Complesso di San Nicolò a Spoleto, premiazione degli atleti che si sono maggiormente distinti per meriti sportivi.

Hanno cominciato con l’Inno d’Italia. Tutti in piedi.
Un ricordo anche per Mara Muzzi, l’atleta spoletina da poco scomparsa, che aveva fatto della corsa la sua più grande passione, fino all’ultimo giorno.

Qui di seguito l’elenco dei premiati e le motivazioni:

PREMIAZIONE “GIORNATA SPOLETINA DEI GRANDI DELLO SPORT” ANNO 2019

1. (PREMI SPECIALI) LORENZO CHIODETTI, MARIA CELESTE MARCHIONE, MATTEO GRAZIANO, ARIANNA BERARDI (EQUITAZIONE)
– squadra medaglia d’argento per il secondo anno consecutivo alle olimpiadi dei pony (Ponyadi 2019) manifestazione d’importanza nazionale equiparato al Campionato Italiano dei Pony – carosello C2.
PREMIA

………………………

2. MARCO STAMBUCO (PREMI SPECIALI) (PALLAVOLO)
Il giovane spoletino, cresciuto nelle giovanili della Marconi Monini, è balzato sulle cronache nazionali per essere il più giovane giocatore della storia del campionato di serie A2 maschile e con La Lube Civitanova si è aggiudicato la vittoria del torneo riservato alla categoria under 14 nella 35^ Sanremo Volley Cup. Inoltre al torneo è stato premiato anche come “miglior giocatore”.
PREMIA

………………………

3. TOMMASO VENTURI (EQUITAZIONE – salto ad ostacoli)
2° ai Campionati Regionali Open Gimkana Jump 50 S.O. del 14.06.2019;
4° ai Campionato Italiano Pony salto ad ostacoli (Primi Passi Classe C) del 6.07.2019;
4° al Campionato Promozionale e Coppa Italia Club del 3.08.2019;
2° al Trofeo Multidisciplinare – specialità Gimkana Jump 40 SO del 15.12.2019.
PREMIA

………………………

4. PAOLO CARLO DONATI (FUORISTRADA ESTREMO)
Ha iniziato per gioco con una Panda 4×4 ed oggi è diventato uno dei maggiori esponenti del fuoristrada a livello nazionale ed internazionale. Dal volante al verricello, dai pedali di gas, freno e frizione alle sue stesse gambe.
Ha 45 anni e nel 2014 ha vinto la tappa italiana del campionato Europeo (King of the Montain).
Nel 2019 il “MAGO DEL VERRICELLO” ha vinto per la settima volta il Campionato Italiano di Fuoristrada Estremo (WTI).
PREMIA

………………………

5. ALESSANDRO e FEDERICO ALIMENTI (BOCCE A COPPIA)
Sono tra i migliori talenti del panorama giovanile delle bocce italiane e sono stati tra i protagonisti dei Campionati Italiani Juniores 2019. Alessandro e Federico Alimenti della Bocciofila San Giacomo a soli 14 anni hanno già dimostrato in più occasioni il loro valore tecnico ed hanno contribuito con i compagni di squadra più esperti a portare a San Giacomo il titolo regionale di III Categoria, strappando il pass per la fase nazionale.
1° Classificati Campioni d’Italia categoria under 15 di bocce specialità “raffa di coppia” nel 2019.
Convocazione Comitato Regionale Umbria Regional Cup (C.O.N.I.).
PREMIA

………………………

6. PAOLO MARTELLINI (MARATONA)
Paolo Martellini 51enne di Spoleto dopo aver partecipato alla maratona di New York ed aver centrato il 3° posto agli italiani Master di un anno fa, si è confermato protagonista vincendo la medaglia d’oro nel campionato europeo di mezza maratona a squadre della categoria master 50 che si è svolto a Jesolo il 15 settembre 2019.
PREMIA

………………………

7. LEONARDO LANCIA (MOUNTAIN BIKE)
Leonardo Lancia della ASD MTB CLUB SPOLETO, alla maratona delle Dolomiti nel 2014 si è classificato al terzo posto assoluto del Sella Honda Hero.
Nell’edizione del decennale della BMW Hero Sudtirol Dolomites che si è svolta a giugno 2019 ha conquistato il 2° posto nella sua categoria (M7), cedendo solo ad un americano ex campione del mondo di MTB.
PREMIA

LUCA MINISTRINI Presidente dell’Associazione MTB Spoleto, nonché referente regionale per il cicloturismo e lo sviluppo delle iniziative legate al turismo sportivo, tra cui si annovera l’iniziativa più importante del territorio “Spoleto-Norcia in MTB”.

8. RICCARDO RIDOLFI (MOUNTAIN BIKE)
Lo spoletino Riccardo Ridolfi tra i grandi protagonisti sulle cime delle Dolomiti nella Dolomiti Superbike (la gara MTB più antica d’Europa) si è classificato con la squadra al 9° posto.
Non va forte solo in bici, ma è un atleta completo, capace di farsi valere anche nel nuoto e nella corsa. La dimostrazione è arrivata a Lavarone in occasione degli assoluti di triathlon cross country, dove si è laureato campione italiano triathtlon cross nella categoria “elite” battendo i veri specialisti.
PREMIA

LUCA MINISTRINI

9. JANKULOSKI ALEKSANDAR (KARATE)
Ha vinto un argento categ. bambini fino a 11 anni all’Internazionale Blak Belt Cup che si è svolto a gennaio a Bergamo.
Medaglia d’oro nella Coppa del Mondo WKMO categoria bambini.

10. FILIPPI CARLO (KARATE)
Ha vinto l’argento alla categ. bambini fino a 9 anni al Campionato Europeo W.U.K.F. che si è svolto a Odense a ottobre 2019.
Un bronzo al Campionato Mondiale W.K.S. a Bucarest a maggio 2019
Un bronzo al Campionato Mondiale W.U.K.F. a Bratislava a Giugno 2019.

11. CAPOCCIA GABRIELE (KARATE)
Bronzo categ. bambini fino a 11 anni al Campionato Mondiale W.K.S. che si è svolto a Bucarest a maggio 2019.
Medaglia d’oro al Black Belt Cup di karate di Bergamo.

12. FILIPPO ROMOLI (KARATE)
bronzo categ. seniores fino a 35 anni al Campioato Mondiale W.K.S. – Bucarest maggio 2019.
Medaglia d’oro al Black Belt Cup che si è svolto a Bergamo.
PREMIA

………………………

13. e
14. ILENIA PAOLUCCI e BOGDAN PADURARU (BOCCE A COPPIA)
atleti del Team Special Olympics Italia “Spoleto”
Dal maggio 2013 a Spoleto è nato il team cittadino dello Special Olympics, sostenuto dall’Associazione Peter Pan e dalla Cooperativa Il Cerchio. Lo Special Olympics è una realtà del territorio spoletino che coinvolge molti ragazzi accomunati dalla passione per lo sport, ed è una risorsa importante per superare limiti e difficoltà. Il team Special Olympics Spoleto ha radunato in breve tempo molti atleti nel settore dell’atletica, del calcio a 5, del nuoto e delle bocce e assicura allenamenti idonei per accedere al circuito delle gare nazionali della più grande organizzazione operante nel settore dello sport per disabili.

Special Olympics è un’organizzazione internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche che accoglie atleti (giovani e meno giovani) con disabilità cognitive e difficoltà di vario genere. Lo spirito dell’organizzazione, fondata nel 1968 da Eunice Kennedy Shriver, è basato sull’importanza della partecipazione e dell’impegno più che della vittoria. Il motto “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze” ne è la prova. In Italia Special Olympics è riconosciuto dal CONI e dal Comitato Italiano Paraolimpico ed è stato inserito nell’ambito dell’attività della Federazione italiana Sport Disabili (FISD).
ILENIA PAOLUCCI e BOGDAN PADURARU hanno vinto i Giochi Play the Games Special Olympics centro/sud Italia specialità “bocce a coppia”
PREMIA (SI PREMIA INSIEME A GRANELLI)
……………………………….

15. FABRIZIO GRANELLI (LANCIO DELLA PALLA)
Atleta del Team Special Olympics Italia “Spoleto”
Ha vinto nella sua batteria i Play the games 2019 specialità “lancio della palla”
PREMIA (SI PREMIA INSIEME A PAOLUCCI E BOGDAN)
……..…………………….….

16. CAMILLA QUONDAM GIROLAMO (GINNASTICA RITMICA)
1^ classificata alla Prova Regionale del Torneo Allieve del 2015;
Al Campionato Individuale Gold nel programma Junior 2 che si è svolto a novembre 2019, si è classificata 1° laureandosi campionessa regionale.
3° classificata al Campionato Nazionale di Serie C.
PREMIA

………………………

17. MARIA CALABRESI (ATLETICA – LANCIO DEL DISCO)
A luglio 2019 vince ad Imola i campionati regionali di atletica leggera dell’Emilia Romagna nella gara del lancio disco (1kg) cadette.
La 15enne tesserata con la Asd Educare con il Movimento ed allenata dall’esperto tecnico spoletino Fausto Pesciaioli, ha rappresentato l’Umbria ai campionati individuali per regioni risultando tra le migliori atlete della rappresentativa.
Nella gara del disco cadette a Forlì ha ottenuto la misura di 34 m e 77 cm che gli è valso il 2° posto diventando vicecampionessa italiana nel lancio del disco categoria “cadette”.
PREMIA

FAUSTO PESCIAIOLI ex atleta e da circa quaranta anni tecnico sportivo del lancio del disco.

18. GIANLUCA ANDOLFI (NUOTO)
Campione italiano junior 2000 nella gara dei 50 dorso;
campione italiano junior 2000 nella gara dei 50 farfalla;
terzo classificato ai campionati italiani giovanili nella gara dei 50 stile libero sempre categoria junior 2000.
Gianluca Andolfi, splendida vittoria nella finale B dei 50 farfalla dei Campionati Italiani che si sono svolti a Riccione.
PREMIA

………………………

19. EMMA SERENI (TENNIS)
Campionessa regionale invernale ed estiva under nove;
vincitrice del torneo Kinder nazionale;
vincitrice del torneo circuito giovanile regionale di Montarello;
semifinalista campionati umbri under 10;
finale torneo kinder under 10;
terza classificata con squadra Provincia di Perugia – Coppa delle Provincie.
PREMIA

………………………

20. EMMA LUCHETTI (PATTINAGGIO ARTISTICO)
2° classificata al Campionato Nazionale Italiano “Excellence Primi Passi” di pattinaggio artistico a rotelle che si è svolto a Riccione l’8.09.2019;
3° classificata LIBERTAS al Campionato Nazionale Italiano che si è svolto a Montesilvano il 24 novembre scorso;
1° classificata al trofeo ACSI di Jesi del 22.06.2019;
2° classificata al trofeo FISR di Spoleto del 9.03.2019;
2° classificata al trofeo Libertas di Viterbo del 6.04.2019.
PREMIA

………………………

21. LAVINIA DATTI (PATTINAGGIO ARTISTICO)
2° classificata al Campionato Nazionale Italiano ACSI juniores di pattinaggio artisticio a rotelle che si è svolto a Riccione l’8.09.2019;
1° classificata al trofeo Libertas di Viterbo del 7.04.2019;
1° classificata al trofeo ACSI di Jesi del 23.06.2019;
3° classificata al trofeo Libertas di Viterbo del 12.05.2019.
PREMIA

………………………

22. BRILLI THOMAS (KICK BOXING)
2° classificato al campionato italiano di kick boxing light che si è svolto ad aprile 2019 a Porto San Giorgio.
PREMIA
MIRKO GORI pluricampione del mondo di kick-boxing (nota: è tra gli atleti premiati nei “premi speciali”)

23. DANIELE VALENTE (KICK BOXING)
Campione Italiano di Kick Boxing light contact federazione etf conquistato ad aprile 2019 a Porto San Giorgio.
PREMIA
MIRKO GORI pluricampione del mondo di kick-boxing (nota: è tra gli atleti premiati nei “premi speciali”).

24. EDOARDO PICCIONI (KARATE)
Il giovane atleta spoletino ha conquistato il titolo italiano CSEN a Fedenza (Campionato nazionale karate 2018);
3° posto nella gara di circuito mondiale di karate specialità katà;
5° posto alla coppa del mondo di karate specialità katà.
Attualmente convocato in Nazionale.
PREMIA
STEFANO VENTURI (performance2007@libero.it) medaglia d’oro i campionati europei – 3 volte secondo ai campionati europei e 6 volte medaglia d’oro ai campionati italiani.

25. CRISTIAN LOLLI (MOTO)
Cristian lolli (mastino #29) la moto e’ la sua passione fin da piccolo.
A 8 anni incomincia con la minimoto ottenendo buoni risultati.
A 10 anni nuova avventura con la minigp:
2016: 3° classificato campionato italiano 12 pollici italian cup
2017: 2° classificato campionato italiano 12 pollici italian cup
2018: 6° classificato campionato italiano 12 pollici italian cup (causa tre brutte cadute)
A 13 anni 2019 si passa alla premoto3 CIV campionato italiano velocita’. Prima esperienza molto positiva classificandosi gia’ dalle prime gare nella classifica top ten dei primi 10 per arrivare a meta’ campionato nelle prime posizioni in griglia e i primi 2 podi al Mugello e Vallelunga.
Ha passato una prima selezione per la “Red bull cup 2020” invitandolo in spagna ad ottobre, ma causa di una caduta ultima gara di Vallelunga ha dovuto rinunciare.
PREMIA
STEFANO VENTURI (performance2007@libero.it)

26. VITTORIO BARTOLI (PREMI SPECIALI) (BASKET)
Nel 2018 ha partecipato con la Nazionale Italiana al campionato europeo under 16 a Novi Sad (Serbia) oltre al raduno torneo internazionale di Roseto.
Attualmente giocatore della De Longhi Treviso Basket militante nel campionato di serie A1 della quale fa parte in pianta stabile a partire dagli ultimi mesi dello scorso anno. Inoltre quest’anno partecipa al campionato nazionale di eccellenza under 18.
Con la Nazionale Italiana under 18 ha vinto il torneo internazionale di Piombino oltre alla partecipazione ad altri vari raduni nazionali.

PREMIA

………………………

27. GIACOMO RESTANI (PREMI SPECIALI) (TENNIS DA TAVOLO)
Giacomo Restani della società sportiva ASD Tennistavolo di Spoleto gioca da 4 anni, oltre ai vari titoli regionali lo scorso anno si è laureato a Cesenatico insieme a Luca Toppo vice campione italiano a squadre nei campionati studenteschi. Insieme ai compagni di squadra stanno riportando il tennistavolo spoletino ad alti livelli nella nostra città e tutti insieme hanno conquistato una storica promozione in serie C2.
Giacomo è il giocatore più giovane del campionato di serie C di tennis da tavolo.
PREMIA

………………………

28. SILVANO MAZZONI (PREMI SPECIALI) (MARATONA)
L’esperto podista spoletino Silvano Mazzoni ha vinto l’edizione 2019 della Corsa dei Santi a Roma. L’atleta della Winner Foligno, indiscusso leader della categoria Sm 70 al termine dei 10 km del percorso ha fermato il cronometro in 45’38’’. Mazzoni ha chiuso la gara al 646 posto nella classifica assoluta vincendo la categoria Sm 70.
PREMIA

………………………

29. DANIELE MINNI (PREMI SPECIALI) (GIORNALISTA SPORTIVO)
Premio per il giornalista, collaboratore della testata “La Nazione”, attuale direttore della testata giornalistica on line “Spoleto sport” dedicata alle manifestazione e attività sportive del nostro territorio.
PREMIA

………………………

30. DANIELE CESARETTI (PREMI SPECIALI)
Presidente del Moto Club Spoleto nato nel 1921, associazione sportiva con stella di bronzo al merito sportivo.
Il Moto Club di Spoleto ha conquistato:
– Quattro titoli mondiali Classe 250 (Max Biaggi – 1994, 1995, 1996,1997);
– Tre vice campioni del Mondo Classe 500 (Remo Venturi – 1959, 1960), Classe 125 (Simone Corsi – 2008);
– Sette titoli italiani Classe 500 (1959, 1960, 1962, 1964), Classe 750 (1997), Classe 125 (1998, 2001);
– Due titoli europei Endurance Classic (2013, 2014).
E’ inoltre promotore da molti anni di eventi sportivi nel territorio spoletino, tra cui possiamo annoverare nel 2019 il trofeo italia scrambler + interreg. minienduro, il camp. italiano velocità in salita, il campionato italiano major + regionale enduro.
Per i prestigiosi risultati sportivi e organizzativi del Moto Club Spoleto.
PREMIA

………………………

31. MIRKO GORI (PREMI SPECIALI) (KICK-BOXING)
Mirko Gori campione di arti marziali e sport di combattimento.
Nel suo curriculum figurano i seguenti titoli:
nel 1995 la medaglia d’oro di kick boking e sempre nel 1995 la medaglia d’oro di full contact;
Nel 2004 oro all’European Champion WPKC di kick boxing;
nel 2006 oro al K.L World Champion – K1;
nel 2012 oro al W.T.K.A. World Champion – K1 e W.K.F. World Champion K1;
nel 2016 campione intercontinentale W.K.F. – K1.
PREMIA

CONSIGLIERE DELEGATO ALLO SPORT DEL COMUNE DI SPOLETO MASSIMILIANO MONTESI

32. PIERGIORGIO CONTI (PREMI SPECIALI) (MARATONA)
Il podista spoletino dopo lo storico 20° posto del 1999 (2h 22’13’’) ha continuato a scrivere la storia della maratona e due anni fa (2016) con il tempo di 2h 38’39’’ ha centrato una storica vittoria nella categoria Sm 45-49.
L’atleta spoletino alla soglia dei 50 anni ha partecipato alla sua 19° maratona di New York.
Premio alla carriera per i due mondiali di Duathlon, le due vittorie ai campionati italiani di duathlon a squadre e le 19 maratone di New York.
PREMIA

………………………

33. AGNESE DURANTI (PREMI SPECIALI) (GINNASTICA RITMICA)
Agnese ha 19 anni e dall’età di 9 anni pratica la ginnastica ritmica. Cinque anni più tardi ottiene la convocazione nella nazionale italiana di juniores e con il ruolo di capitano guida la squadra agli Europei junior di Minsk 015, dove l’Italia giunge quinta nella specialità delle 5 palle.
Elenco saliente dei principali risultati sportivi nazionali ed internazionali conquistati in carriera:
2017 – campionati del mondo Pesaro (oro/cerchi);
2018 – campionati euopei Guadalajara/Spagna (oro/cerchi – argento/concorso generale palle – funi);
2018 – campionati del mondo Sofia/Bulagaria (oro/palle-funi, argento/concorso generale, bronzo/cerchi);
2019 – grand prix Kiev/Ucraina (bronzo/concorso generale, palle, cerchi e clavette);
2019 – coppa del mondo Pesaro (bronzo/concorso generale, oro/palle);
2019 – coppa del mondo Sofia/Bulgaria (argento/concorso generale);
2019 – coppa del mondo Guadalajara/Spagna (oro/concorso generale, argento/palle, bronzo/cerchi e clavette);
2019 – euorpean games Minsk/Bielorussia (4° posto concorso generale, 4° posto/5 palle, 4° posto cerchi e clavette);
2019 – world challange cup Minsk (oro cinque palle);
2019 – world challange cup Kazan/Russia (bronzo/concorso generale);
2019 – world challange cup Portimao/Portogallo (oro/concorso generale, oro cinque palle, argento/cerchi e clavette);
2019 – campionati del mondo Baku/Arzebaigian (bronzo/cerchi e clavette).
Attualmente la squadra italiana delle Farfalle di cui Agnese Duranti fa parte, sono qualificate alle Olimpiadi di Tokyo 2020.
PREMIA

Il SINDACO