Home Sociale CARLA LI AIUTA A CASA LORO

CARLA LI AIUTA A CASA LORO

324
0

Carla Erbaioli, nota ostetrica dell’ospedale di Spoleto, è partita per un piccolo paese dell’Etiopia dove sta portando proprio in questi giorni la sua esperienza professionale e anche un sostanzioso contributo raccolto con l’evento organizzato il 5 gennaio presso il coworking di via del Mercato e che ha visto il saluto del sindaco, la presenza di assessori e consiglieri comunali ma soprattutto tanta società civile. L’incontro è servito, oltre alla raccolta fondi, anche come momento di riflessione, grazie agli interventi di Luigina Renzi, Elisabetta Proietti e Valentina Bosi che hanno fornito spunti interessanti legati al tema della serata. I fondi raccolti durante l’evento, oltre 1500 euro pari a 42 mila birr, andranno alla ONLUS MAM Beyond borders per la realizzazione di una cisterna che fornirà acqua alla città etiope.
L’ostetrica si trova ora in un piccolo ospedale di Getche per formare il personale locale, ma soprattutto, come afferma lei stessa, per imparare dalla saggezza di queste popolazioni.
A rafforzare in Carla l’intenzione di tornare a prestare servizio di volontariato in Africa è stata soprattutto la vicenda di Silvia Romano, la cooperante rapita due mesi fa in Kenya.
Quella di Carla Erbaioli, in realtà, è una lezione a tutti noi, la risposta concreta al chiacchiericcio mediatico dei “porti chiusi” e dell’ “aiutiamoli a casa loro”, mentre vagano nel mediterraneo navi col loro carico di disperazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here