Home Ambiente La giornata ecologica promossa da Spoleto+Pulita

La giornata ecologica promossa da Spoleto+Pulita

163
0
Spoleto più pulita

Oggi intervistiamo una delle fondatrici del progetto “Spoleto+Pulita”, un movimento spontaneo di cittadini che ha deciso di promuovere delle giornate ecologiche individuale per ripulire i quartieri della città di Spoleto.

Marika Flavi, spiegaci come è nata l’idea. Siamo nati per caso, da una post di Michela Bellino che chiedeva alla città se esistesse o meno un gruppo di volontari che si occupava di ripulire le strade, e tra i vari commenti, molti anche negativi, sono comparsa io, Marika Flavi, che ho proposto di organizzare una passeggiata ecologica appena possibile, attività che svolgevo spesso da bambina. Insieme al supporto di Eleonora D’Angeli e soprattutto di Michael Surace tramite l’associazione Difendiamo Spoleto é nato il nostro gruppo Facebook Spoleto+Pulita.

Complimenti. Avete in pochissimo tempo allargato il vostro gruppo e trovato l’adesione di tanti cittadini e non solo a quanto pare.

Il gruppo in pochi giorni ha avuto grandi riscontri positivi con molte richieste di iscrizione, contatti da quotidiani, scuole e associazioni le quali erano interessate a collaborare alle nostre iniziative.

Ci parli della vostra bella iniziativa del 28 Marzo. Domenica 28 Marzo Spoleto+Pulita ha invitato i propri concittadini a fare un giro intorno la propria casa, durante una loro normale passeggiata mattutina, evitando gli assembramenti viste le normative Covid, per raccogliere la sporcizia lasciata per le strade, e postare successivamente delle foto nel gruppo Facebook. Un primo evento per testare la risposta della città per poi proseguire con altri ancora più strutturati e stimolanti. Già abbiamo avuto un primo feedback dall’azienda VUS che si é resa disponibile a supportarci e fornirci materiali e che ringraziamo.

E dopo questo evento?
Visto il grande amore che ci lega alla nostra Spoleto cercheremo di portare avanti questa e le prossime iniziative con tanta energia. Spoleto merita tanto e ha bisogno di persone che si diano da fare.