Home Costume MECCANOTECNICA UMBRA SOSTIENE FASHION FREAK SHOW DI JEAN PAUL GAULTIER

MECCANOTECNICA UMBRA SOSTIENE FASHION FREAK SHOW DI JEAN PAUL GAULTIER

175
0

 

IN PROGRAMMA AL FESTIVAL DEI DUE MONDI

TEATRO NUOVO GIAN CARLO MENOTTI

5 LUGLIO ORE 19.00

Meccanotecnica Umbra, un produttore di rilievo mondiale di tenute meccaniche per diversi settori, ha radici umbre che risalgono al 1966 data della sua fondazione a Campello sul Clitunno, piccola città dell’Umbria tra Assisi e Spoleto.

Meccanotecnica Umbra ha siti produttivi e commerciali per la progettazione e costruzione di sistemi di tenuta per alberi rotanti in Brasile, Cina, India, Messico/USA, Canada, Svezia. I suoi campi di intervento sono nell’industria automobilistica, di elettrodomestici, alimentare, cartaria, mineraria, chimica e farmaceutica e in quella delle energie rinnovabili. La campagna di non delocalizzazione delle produzioni, consente a tutti gli stabilimenti del gruppo di soddisfare le richieste commerciali locali. In linea con la sua etica professionale, l’impresa spoletina opera nel rispetto delle leggi, dei consumatori, dei collaboratori e dei clienti.

Anche questo anno Meccanotecnica Umbra rinnova il sodalizio con il Festival dei 2Mondi di Spoleto sostenendo lo spettacolo del 5 Luglio Fashion Freak Show diJean Paul Gaultier.

Eccentrico, scandaloso, provocatorio, esuberante e divertente come sempre, Jean Paul Gaultier stupisce il pubblico con uno show esplosivo fra il teatro di rivista e la sfilata di moda. Sul palcoscenico, attori, ballerini, cantanti e artisti circensi, appassionati, esagerati e sensuali, vestono i panni di impertinenti creature. Dall’infanzia ai primi anni della sua carriera, dalle sue più importanti passerelle alle notti selvagge a Le Palace o a Londra, Gaultier condivide racconti di vita e rende omaggio a Pedro Almodovar, Luc Besson, Madonna, Kylie Minogue, Mylène Farmer, Régine Chopinot, Angelin Prejlocaj. Insieme alle sue creazioni più famose, dalla celebre marinière all’iconico corsetto di Madonna, strabilianti nuovi costumi sono stati disegnati e realizzati per lo spettacolo. Una grande festa da godere irresponsabilmente!

www.festivaldispoleto.com