Home Spettacoli PROIEZIONE DEL FILM “COPPERMAN” AL TEATRO MENOTTI DI SPOLETO

PROIEZIONE DEL FILM “COPPERMAN” AL TEATRO MENOTTI DI SPOLETO

128
0

A Spoleto in un teatro gremito, la proiezione del film che vede nella parte del protagonista Luca Argentero.

In poco tempo le prenotazioni dei posti sono decollate, per poi mostrare una piccola flessione quando è arrivata la notizia che Luca Argentero, per impegni di lavoro non sarebbe stato presente alla serata.

Una conferenza stampa ha preceduto l’evento.

Presenti la Presidente della Regione Marini, l’Assessore regionale Paparelli, l’Assessore alla Cultura di Spoleto Urbani, alcuni attori, il regista Eros Puglielli, la rappresentante della produzione Caterina Carpinella, poi arriva anche il sindaco De Augustinis, appena uscito da altri incontri istituzionali.

Oltre le dichiarazioni di rito… ci siamo molto divertiti, è stato un piacere, tutte persone fantastiche… e poi il racconto del perché e del percome è stato dato il via al progetto che ha visto la nascita di Copperman, la notizia da segnalare ci sembra quella che vede le istituzioni umbre ancora interessate a finanziare attività come quella per cui siamo qui oggi.

Il “cineturismo” porta risultati, soprattutto turistici, molto importanti e a detta di tutti i presenti, vale la pena continuare su questa strada.

Parlare del film in oggetto, diventa un esercizio che porta ad una valutazione soggettiva.

Si tratta di una favola semplice, che pare essere stata molto apprezzata dal pubblico presente in sala.

Un impianto essenziale a cui non si può non guardare con simpatia.

Protagonisti certi, sono i luoghi scelti per ambientare le scene del film: Spoleto, Valnerina, Piediluco.

Molto importante: il film avrà anche una distribuzione all’estero.

Già da due settimane presente nelle sale italiane, ha raccolto un buon successo di pubblico.

L’autore dell’articolo: Moreno Carlini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here